Brividi e Polvere con Pelleossa
a cura di Alberto Zamprogno

17) Tutti i dettagli in cronaca

Pelleossa è in versione edicolante, apparentemente alla periferia di una città, di sera. In un giornale legge che lo zio Tibia vuole rubargli lo show. Quest’ultimo esce improvvisamente dalla pagina dell’articolo e, mediante una sua nuova mega stampante, intrappola il rivale in un quotidiano, avendo quindi modo di introdurre il titolo della storia.

La vicenda inizia in un ufficio di un grande grattacielo nel centro di una metropoli. In una notte temporalesca, una giovane giornalista del City Tribune, Sally, sta indagando al computer relativamente ad un misterioso scienziato pazzo (dottor Kromwell) che, tramite alcuni esperimenti, ricreò la vita. La donna decide di recarsi in auto nel luogo, accompagnata dal collega Harold Clump. Tra i due non c’è un buon rapporto; l’uomo, infatti, è piuttosto presuntuoso. Sotto un immancabile temporale, giungono in un hotel di una piccola cittadina. Nella hall incontrano il gestore, abbastanza diffidente, da cui non riescono a ricavare informazioni utili. Sally e Clump passano la notte in due camere separate. Il mattino successivo è soleggiato, e i due si recano in centro per alcune commissioni. In un negozio ritentano invano di ottenere indiscrezioni sui presunti esperimenti del dottore. Tornata all’hotel, l’attenzione di Sally ricade improvvisamente su una strana auto verde in fondo alla strada, proprio nel negozio di prima, dalla quale scende un enorme uomo dall’aspetto cadaverico. La notte successiva, Sally ed il collega Clump arrivano di fronte ad un’inquietante abitazione isolata, probabilmente dopo aver seguito l’auto verde. Riescono ad entrare da una finestra. All’interno, si sente una terribile voce roca. Involontariamente i due attraversano un passaggio segreto adiacente al caminetto, ritrovandosi davanti ad una scala. I gradini scendono in quello che ha tutta l’aria di essere il laboratorio del famigerato scienziato pazzo. Qui trovano diversi cadaveri su alcuni tavoli. Ad un tratto, forse a causa dell’alta tensione dovuta ai numerosi fulmini, i morti si muovono, diventando aggressivi. Sally e Clum vengono inseguiti e, risalita la scala, si ritrovano intrappolati in una stanza. Dopo aver inutilmente cercato di bloccare le porte, vengono accerchiati dai morti viventi. Ad un tratto, quell’enorme personaggio visto in centro con l’auto verde inizia a parlare, raccontando la loro storia. Sono tutti errori del dottor Kromwell, il quale se n’è andato per proteggerli. In quel luogo isolato, infatti, sono al sicuro. Perciò chiedono ed ottengono la macchina fotografica precedentemente utilizzata da Sally; la distruggono per cancellare ogni prova. Mentre Sally sta risalendo in auto, scoppia un litigio con Harold Clump. Quest’ultimo, infatti, non vuole demordere. Desidera fortemente fare un servizio boom, sarebbero bastate le loro versioni confermate a vicenda. Sally, però, non ci sta e se ne va. L’uomo allora ritorna in hotel, dove cerca di contattare telefonicamente una troupe televisiva. La telefonata viene però fatta cessare sul nascere dal gestore dell’albergo, “allergico” ai ficcanaso. Si scopre che il suo collo presenta delle cuciture, e la stessa cosa è presente nel corpo del poliziotto giunto nella hall. Clump è terrorizzato. La mattina successiva si vede il giornalista nel solito negozio, impegnato a raccontare una storia ai vecchi del posto, a loro volta occupati in una partita a dama. Anche Harold Clump si ritrova ora dei punti di sutura sul corpo, come tutti gli abitanti di quella cittadina!

Curiosità
– La casa del dottor Kromwell è identica a quella del celebre film “Psycho”.
– Pare che le vicende si svolgano negli anni ’80, in quanto si afferma che i fatti e la scomparsa del dottor Kwomwell (primi anni ’40) fossero avvenuti 40 anni prima.

AREN’T YOU ITALIAN ? READ HERE !
“ALL THE GORY DETAILS”
After months of researching the disappearance of a 1930’s Mad Scientist, an adventurous Cub Reporter named Sally decides to follow up her leads and drive out to a sleepy town where she suspects the doctor might still be hiding out. Unfortunately, she is joined by her obnoxious Senior Editor, Harold Klump, who is notorious for horning in on investigations and taking full credit. When their search ends up at a spooky old mansion, complete with spooky butler and a variety of unusual house guests, Sally soon realizes that snooping around in other peoples business can lead you to a chilling Front Page Headline that you can never report!

Questo episodio è stato non solo recensito, ma anche pubblicato da Albertosauro su YouTube: per vederlo clicca QUI (in attesa di attivazione).

Annunci

Nessuna Risposta to “17) Tutti i dettagli in cronaca”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: