Brividi e Polvere con Pelleossa
a cura di Alberto Zamprogno

10) La zampa di gorilla

La scena di apertura è ambientata presso l’abitazione di Pelleossa; guardando il cielo si può notare il tramonto. L’ossuto omino verde si trova in quella che ha l’aria di essere una serra con all’interno una vegetazione tipica della giungla. Il suo abbigliamento è simile a quello di un esploratore, se non di un cacciatore. La storia del giorno ha proprio a che fare con un animale.

Gravenhurst, California. Nella cittadina (55.232 abitanti), il campanile segna le ore 13 in punto. In un vicolo ci sono dei ragazzi che giocano con un pallone da basket. Tra questi c’è l’impacciato Walter, il quale vorrebbe tanto entrare nel “club” del leader detto Kingpin; quest’ultimo, tuttavia, è restio all’idea. Mentre girano per le vie della cittadina, si imbattono nella vetrina di un misterioso negozio, o museo, dove poi entrano. All’interno c’è un vecchio signore, il quale racconta ai ragazzi la storia della “zampa di gorilla”, presente nella stanza. Pare che l’arto sia magico e che possa esaudire dei desideri. Non appena il vecchio si allontana momentaneamente, il gruppo di Kingpin dice a Walter che, se lui avesse rubato la zampa, sarebbe entrato nel club. Il ragazzo, un po’ a sorpresa, effettua il furto (qualche secondo dopo si intravede il vecchio ridere). Tornati nel vicolo, i ragazzi esprimono qualche desiderio (tra questi, quello che la Luna arrivi sulla Terra), ma sembra che nulla si avveri, almeno all’apparenza…La mattina successiva Walter raggiunge nuovamente i ragazzi. Ricominciano ad esprimere dei desideri, e ora pare che la cosa funzioni. Chiedono ed ottengono una gigantesca televisione. Una volta accesa, guardano per un istante uno show basato sui combattimenti con dei mostri, chiamato “Gruesome Gladiators”. Il desiderio successivo è di trovarsi nello show in persona, e la cosa accade! Tuttavia, lo show di rivela tutt’altro che finto, bensì reale e pericoloso e gli adolescenti sono costretti a combattere contro mostri di ogni tipo. Nel frattempo, presso un centro astronomico, degli scienziati sono estremamente preoccupati: la Luna, infatti, si sta dirigendo verso il pianeta Terra e l’impatto è previsto nella città di…Gravenhurst. I ragazzi continuano a combattere finché Walter e Kingpin, grazie ad un desiderio, si ritrovano a casa del primo. Qui pare chiedano che si presenti il vecchio proprietario del negozio, ma in realtà a presentarsi è un gorilla…senza una zampa. L’animale di fatto distrugge l’abitazione di Walter. Kingpin, spaventato, fugge. Walter si ritrova da solo tra le macerie della sua casa, con l’insidia dell’aggressivo gorilla. Nel cielo notturno si vede la Luna avvicinarsi sensibilmente. Walter capisce di aver fatto scelte sbagliate, si pente di aver voluto entrare nel club dei ragazzi e di aver espresso quei desideri. Magicamente, per effetto di queste parole, tutto scompare e l’adolescente si ritrova di nuovo nel tenebroso negozio, come se nulla fosse successo. Ma questa volta Walter si rifiuta di rubare la zampa di gorilla e, addirittura, declina l’ambito invito ad entrare nel club.

Curiosità
– Lo show televisivo “Gruesome Gladiators” è condotto nientepopodimeno che da Pelleossa stesso.
– La storia si ispira al racconto “The monkey’s paw”, di W.W. Jacobs.

Annunci

Nessuna Risposta to “10) La zampa di gorilla”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: